2001-2005

 

 

 

Attività svolta dalla Società Dalmata di Storia Patria - Roma anno 2005

 
Nel corso del 2005 la Società Dalmata di Storia Patria di Roma ha svolto una intensa attività 
editoriale. Nella serie Studi e Testi della Società sono stati pubblicati i volumi di Sante 
Graciotti "Il petrarchista dalmata Paolo Paladini e il suo Canzoniere (1496) e di Luigi Ziliotto,
 Lettera ad Enzo Bettiza. La risposta di un dalmata di Zara all'Esilio", entrambi per i tipi della casa
 editrice Il Calamo nel 2005. Ad Ancona, presso l'Accademia marchigiana di Scienze, Lettere e
 Arti, il 27 ottobre si è poi tenuta una conferenza su Paolo Paladini di Lesina e il suo
 Canzoniere. I volumi sono stati inoltre presentati in occasione del 52° Raduno dei Dalmati
 italiani nel mondo dalla prof. ssa Rita Tolomeo, segretaria accademica della Società. Sono stati
 inoltre preparati gli Atti e Memorie della Società Dalmata di Storia Patria per il 2005 che per
 motivazioni indipendenti dalla volontà della Società hanno visto la luce agli inizi del 2006.
 
Diverse sono state le attività svolte dalla Società a cominciare dalla presentazione del volume
 di Sante Graciotti "Il messale croato-raguseo" (Neofiti 55) édito della Biblioteca Apostolica
 Vaticana, (Città del Vaticano 2003), che ha avuto luogo in  Osimo il 9 giugno 2005.  La
 manifestazione con interventi del card. Silvestrini e dell'ambasciatore croato (e prof.
 universitario) presso la Santa Sede, Marin. ha visto anche la presenza dell'ambasciatore
 italiano presso la Santa Sede,  Balboni Acqua. 
Attiva è stata la partecipazione al Convegno per il 150° anniversario della Biblioteca scientifica 
di Zara (già Biblioteca Comunale Paravia) tenutosi a Zara il 18 e 19 novembre 2005. In quella 
occasione il prof. Sante Graciotti ha tenuto una relazione su "Pier Alessandro Paravia, la sua
 Biblioteca e l'«homo Adriaticus»"
 
La Società Dalmata di Storia Patria ha patrocinato l'iniziativa realizzata dalla Facoltà di 
Scienze Politiche dell'Università di Roma Tre e dalla rappresentanza in Italia della 
Commissione Europea in occasione del decennale degli Accordi di Dayton. La manifestazione,
 che si è tenuta a Roma dal 21 al 23 novembre, è stata organizzata dal prof. Francesco Guida,
 socio della Società ed ha visto la partecipazione di studiosi italiani e stranieri, del presidente 
della Commissione internazionale per i Balcani, Giuliano Amato, e dei rappresentanti di
 Croazia, Slovenia, Serbia-Montenegro e Bosnia-Erzegovina. 
 
L'attività sociale si è conclusa il 12 dicembre 2005 in Roma con la presentazione presso la  Sala
 Grande Bologna del volume del socio Rade Petrović "Il fallito modello federale della ex-
Jugoslavia" (Rubbettino ed. 2005). Alla manifestazione, organizzata dalla Società in 
collaborazione con il Senato della Repubblica e la Facoltà di Scienze Umanistiche 
dell'Università di Roma "La Sapienza", sono intervenuti il prof. Carlo Ghisalberti, il 
giornalista e pubblicista Enzo Bettiza e e la prof. ssa Rita Tolomeo.